(31.07.2021) Bergamo. VERITA’ E GIUSTIZIA PER LE VITTIME DELLA PANDEMIA

(31.07.2021) Bergamo. VERITA’ E GIUSTIZIA PER LE VITTIME DELLA PANDEMIA – Sabato 31 Luglio a Bergamo alle ore 10.30 in Piazza Matteotti di fronte al Comune si svolgerà una manifestazione dei parenti delle vittime della Pandemia di Covid 19.

I parenti hanno deciso che la manifestazione sarà silenziosa, senza bandiere e solo con i loro striscioni. La manifestazione si svolgerà secondo le regole di sicurezza, indossando le mascherine e mantenendo le distanze prescritte.La strage nella nostra città e nei nostri paesi è una tra le maggiori tragedie che abbiano mai colpito il nostro territorio.Una tragedia aggravata dalle scelte irresponsabili, a partire dalla mancata istituzione della zona rossa in Valseriana, del governo, della regione e dei vari amministratori comunali (in particolare dei sindaci); scelte fortemente ispirate e sostenute dagli imprenditori e da confindustria.

Ma tutto questo, con le drammatiche conseguenze, a partire dalle tremende sfilate delle bare nelle vie cittadine, oggi viene da troppi sminuito o addirittura incredibilmente negato, in nome di un negazionismo che è spesso l’anticamera dell’oblio e della assoluzione dei responsabili.

E siamo altresì indignati dalla commissione farsa d’inchiesta parlamentare: con emendamenti proposti da due parlamentari di Bergamo, uno della Lega e l’altro del Pd, la commissione potrà indagare soltanto su quanto avvenuto prima del 30 gennaio 2020 e unicamente nei paesi (la Cina) da cui sembra partito il virus.Oggi in troppi celebrano i nostri morti essendo in tutto o in parte responsabili di quel disastro; richiedere in questo contesto l’accertamento della verità è un gesto rivoluzionario fondamentale per ottenere giustizia.

In questo siamo vicini ai parenti delle vittime e quindi invitiamo l’intera cittadinanza a partecipare all’iniziativa.

Fabrizio Baggi, segretario regionale Lombardia

Francesco Macario, segretario provinciale Bergamo

Partito della Rifondazione Comunista – Sinistra Europea