8 Marzo, la Lega ed un manifesto offensivo ed inaccettabile.

di Giovanna Capelli (Segreteria Regionale Prc/SE Lombardia). Il Manifesto della Lega con le  Mimose per l’otto marzo spiega perfettamente a quale inferno di subordinazione e sudditanza si condanni tutto il genere femminile :  alla donna il compito”naturale”di promozione della famiglia e quello strategico di far sopravvivere la nazione, l’eccesso di autodeterminaziona e libertà  susciterebbe rancore e conflitto con gli uomini  … Leggi

Questa non è una regione per donne.

Per l’Otto Marzo lega e destre fanno un’operazione di facciata annunciando alle donne della Lombardia una “Festa della donna: una serata speciale sul Belvedere di Palazzo Lombardia”. Così facendo tentano di nascondere che per il resto dell’anno, nella loro attività di governo della Regione, si rendono responsabili di iniziative e leggi che impediscono in tutti i modi l’accesso delle donne ai diritti … Leggi