IL PRC LOMBARDIA ADERISCE ALL’ VIII GIORNATA NAZIONALE “SFRATTI ZERO”.

IL PRC LOMBARDIA ADERISCE ALL’ VIII GIORNATA NAZIONALE “SFRATTI ZERO”. Il 10 ottobre 2019 si terrà la VIII° giornata nazionale “SFRATTI ZERO” – a sostegno del diritto alla casa e per la rivendicazione di città aperte, inclusive e solidali.In ogni territorio verranno messe in campo iniziative locali per dare il più ampio respiro possibile a questa importante iniziativa.Da anni rivendichiamo … Leggi

Solidarietà ai compagni veneti denunciati per aver manifestato contro il caro affitti.

TUTTA LA NOSTRA SOLIDARIETA’ AI COMPAGNI DEL VENETO RAGGIUNTI DA UNA DENUNCIA PER AVER RIVENDICATO IL DIRITTO ALLA CASA Esprimiamo massima solidarietà da parte nostra e di tutta Rifondazione della Lombardia ai compagni Paolo Benvegnù, Giuseppe Paolmba e Mattia Boscaro raggiunti da una denuncia per aver manifestato per il diritto alla casa e contro il caro affitti davanti alla sede … Leggi

(07.08.19) Bergamo. No allo sgombero delle case occupate di Celadina.

Bergamo: “Rifondazione Comunista dice No allo sgombero delle case occupate di Celadina”. Ieri mattina, 6 agosto 2019, nella migliore tradizione con cui i potenti fanno le peggiori porcherie (cioè in agosto quando i cittadini sono in vacanza) la polizia locale, con ENEL al seguito, ha provveduto a staccare la corrente e identificare le persone presenti negli alloggi occupati di via … Leggi

VII GIORNATA NAZIONALE #SfrattiZero – 10 Ottobre 2018 in tutta Italia.

L’Unione Inquilini di Milano, Sesto San Giovanni, Cinisello Balsamo, Cologno Monzese, Bresso e la CUB organizzano: PRESIDIO: – Alle ore 16,30 in via Catania 126 a Sesto San Giovanni, dove ci sono decine di alloggi ALER non assegnati – La mobilitazione di questi mesi è riuscita a smascherare le scelte antipopolari della Regione che ha imposto un regolamento per le assegnazioni … Leggi

Milano, 18 giugno 2017 X Congresso regionale del Partito della Rifondazione Comunista Ordine del giorno “Diritto alla casa”.

Milano, 18 giugno 2017 X Congresso regionale del Partito della Rifondazione Comunista Ordine del giorno Titolo: uniamo le lotte contro sfratti e sgomberi e contro lo smantellamento del welfare abitativo; costruiamo insieme a movimenti e sindacati inquilini un nuovo programma per le politiche abitative in Lombardia Nella sola Lombardia si concentra un quinto dei provvedimenti esecutivi di sfratto di tutta … Leggi

«DALLE LOTTE CONTRO GLI SFRATTI E LA PRIVATIZZAZIONE DELL’EDILIZIA PUBBLICA UNA NUOVA POLITICA PER LA CASA IN LOMBARDIA».

VENERDI’ 09 GIUGNO 2017 ORE 18:30   CAM LE GABELLE   VIA SAN MARCO N°45 – MILANO (METRO 2 MOSCOVA)   INTRODUZIONE DI ANTONELLO PATTA – SEGRETARIO REGIONALE PRC/SE LOMBARDIA   INTERVENTI:   Bruno Cattoli – Segretario Unione Inquilini Lombardia Ermanno Ronda- Segretario Sicet Milano Claudio Taccioli – Comitato Antisfratti/Diritto alla Casa Brescia Antonio Fuda – Movimento casa Cinisello Balsamo (MI) Giovanni Carenza – … Leggi

Lombardia: «maglia nera per gli sfratti nel 2015»

di Massimo Pasquini, Segretario Nazionale Unione Inquilini. Sfratti: Resi noti i dati relativi al 2015. Le sentenze emesse sono state 64.676 ( – 16,50% rispetto al 2014), le richieste di esecuzione sono state 153.658 ( + 2,14% rispetto al 2014) e gli sfratti eseguiti 32.546 ( -10,44% rispetto al 2014). “ Attendevamo una lieve flessione delle sentenze in ogni caso oltre … Leggi

20 febbraio 2016/MILANO – COMMISSIONE REGIONALE CASA.

Sabato 20 febbraio dalle ore 9,30 alle ore 13:00 presso la sede regionale Prc/Se Milano via Benaco, si terrà un incontro della “commissione regionale casa”a cui tutte e tutti siete invitati. O.d.G. Legge Regionale sulla casa della giunta Maroni Le lotte diffuse sul territorio lombardo Le buone pratiche in essere sul tema casa Saranno invitati anche le compagne ed i … Leggi

(01.12.2015) MILANO. MANIFESTAZIONE REGIONALE degli INQUILINI delle CASE POPOLARI, CONTRO LEGGE REGIONALE CHE PRIVATIZZA L’EDILIZIA PUBBLICA E AUMENTA GLI AFFITTI

(01.12.2015) MILANO. MANIFESTAZIONE REGIONALE degli INQUILINI delle CASE POPOLARI, CONTRO LEGGE REGIONALE CHE PRIVATIZZA L’EDILIZIA PUBBLICA E AUMENTA GLI AFFITTI ALLA QUALE ABBIAMO PRESO PARTE. NEL FILMATO LO. SPEZZONE DEL UNIONE INQUILINI DELLA LOMBARDIA.

IL P.R.C./S.E. LOMBARDIA IN PIAZZA CON I SINDACATI INQUILINI CONTRO LA PRIVATIZZAZIONE E L’AFFOSSAMENTO DEL’EDILIZIA PUBBLICA

Il Prc/Se della Lombardia sostiene la lotta contro la legge regionale di riforma sulla casa, aderisce alla manifestazione promossa dai sindacati inquilini per martedì 1 dicembre in Via Fabio Filzi alle ore 16, e invita alla mobilitazione contro il tentativo della Lega e delle destre di affossare l’edilizia residenziale Pubblica. Con questa proposta di legge La lega e le destre … Leggi

COMUNICATO PRC LOMBARDIA SUL PROGETTO DI NUOVA LEGGE REGIONALE SULLA CASA E I SERVIZI ABITATIVI

COMUNICATO PRC LOMBARDIA SUL PROGETTO DI NUOVA LEGGE REGIONALE SULLA CASA E I SERVIZI ABITATIVI CASA-LOMBARDIA: MARONI PRIVATIZZA L’EDILIZIA PUBBLICA   La Giunta regionale lombarda ha approvato una proposta di legge sulla casa che rappresenta un colpo durissimo al diritto alla casa e mette in discussione il ruolo sociale dell’edilizia residenziale pubblica. Si stanziano risorse inadeguate per far fronte agli … Leggi

DIRITTO ALLA CASA – 10 OTTOBRE QUARTA GIORNATA NAZIONALE “SFRATTO ZERO”

Nell’ambito delle giornate di mobilitazione promosse dal P.R.C. su tutto il territorio nazionale caratterizzate da una molteplicità di iniziative che hanno come obiettivo il cambiamento di rotta delle politiche economiche e sociali, una politica di giustizia sociale ed ambientale, la lotta contro la povertà e le disuguaglianze sociali e la lotta contro le politiche neo-liberiste e di austerità dettate dalla … Leggi

CASA: LA GIUNTA MARONI PRIVATIZZA L’EDILIZIA PUBBLICA!

La legge regionale che la Giunta ha intenzione di approvare in materia di edilizia residenziale pubblica prevede:
a) Dieci anni di residenza in Lombardia per poter richiedere una casa popolare;
b) eliminazione delle assegnazioni per emergenza da sfratto;
c) temporaneità dell’assegnazione di casa popolare;
d) entrata massiccia delle cooperative e del privato sociale nella gestione dell’emergenza sfratti e del patrimonio pubblico;
e) nuovo aumento dei canoni da affitto;
Già questo fa capire che quella che si sta per aprire è una battaglia decisiva per mantenere un ruolo sociale dell’attuale patrimonio pubblico e garanzie minime di tutela sociale per tutti coloro che si trovano in situazione di precarietà abitativa o non riescono ad accedere o a rimanere in un mercato privato dove i costi, malgrado la crisi, continuano e rimanere elevatissimi e insopportabili per un numero crescente di famiglie.
Leggi