MULTIUTILITY DEL NORD: I GIOCHI NON SONO FATTI

di Enrico Bosani. Il riavvio del risiko tra le grandi multiutility italiane, rilanciato dal tentativo di A2A di acquistare LGH, riuscendo così a costituire una grande azienda multiservizi a livello regionale, capace di competere sul mercato italiano con gli altri colossi del settore, sembra avere avuto una momentanea battuta di arresto. Il consiglio di amministrazione di una delle aziende proprietarie di … Leggi

STOP AL CONSUMO DI SUOLO, FORSE – un interessante articolo di Luca Martinelli di “AltraEconomia” sulla legge in discussione in parlamento

di Luca Martinelli – altraeconomia.it L’Italia avrà una legge per il “contenimento del consumo di suolo”. Il testo del provvedimento, di cui si parla dal 2012, da prima della fine della scorsa legislatura, è stato votato nei giorni scorsi dalle Commissioni ambiente e agricoltura della Camera, e si appresta ad essere calendarizzato per la discussione in aula. Abbiamo chiesto a Michele … Leggi

DOPO EXPO: UN’URBANISTICA A’ LA CARTE ?

di Sergio Brenna – Arcipelago Milano. Conclusosi l’evento Expo e non ancora smaltita la solenne sbornia di compiaciuta autocelebrazione per l’inatteso successo di pubblico, che in alcuni ha portato a deliri di presunzione invereconda (Milano capitale morale e modello per Roma, Giubileo e future Expo, Sala commissario -consigliere Cassa Depositi e Prestiti – candidato a Sindaco e già che ci … Leggi

LOMBARDIA: LA LOCOMOTIVA… DEI DESIDERI – Prime considerazioni sul “documento economico e finanziario regionale”

di Roberto Romano. CORNICE DEL DEFR. La Regione Lombardia ha avviato le prime riflessioni sul DEFR 2016, ovvero lo strumento di collegamento di finanza pubblica (nazionale e regionale) tra i diversi livelli di governo, il PRS (Piano Regionale di Sviluppo) e le politiche che si vorrebbero adottare per dare alcune risposte al sistema economico e finanziario. È la base giuridica per … Leggi

BREBEMBI E LA CRICCA DELLE AUTOSTRADE – Libro inchiesta sulla direttissima Brescia – Bergamo – Milano.

di Andrea di Stefano. Altri sessanta. Tanti sono i milioni che il 30 ottobre la giunta regionale della Lombardia ha deciso di regalare alla Brebemi. La ripartizione del finanziamento prevede l’erogazione di 20 milioni di euro l’anno, sull’esercizio finanziario degli anni 2015, 2016, 2017. Un atto da impugnare alla Corte di conti che consolida il senso del libro inchiesta Anatomia di una … Leggi

“GARANZIA GIOVANI” PIU’ PRECARIETA’ E SFRUTTAMENTO – Il flop della Regione Lombardia

di Simone Bertolino – ricercatore sociale. Garanzia Giovani, il tanto sbandierato programma europeo di occupazione giovanile, compie un anno e mezzo. Proviamo a fare un bilancio italiano e soprattutto lombardo utilizzando qualche numero reso pubblico. I dati parlano chiaro e se di garanzie di lavoro per i giovani ce ne sono poche, per quanto riguarda sfruttamento e lauti affari per … Leggi

EXPO E’ FINITO…IN TUTTI I SENSI! Considerazioni su Expo e su un percorso verso la Sovranità Alimentare come autentico e necessario “dopo Expo”

di Vincenzo Vasciaveo …Ma com’è andato EXPO? La grande kermesse è ormai finalmente alle spalle e il Commissario Unico,  i potentati dell’agrobusiness e i governanti ai vari livelli istituzionali ci stanno inondando di dichiarazioni ultrapositive sul suo andamento e sui suoi effetti indotti. Peccato che i parametri utilizzati per le proliferanti ridondanti valutazioni poco o nulla abbiano a che fare … Leggi

RIMAFLOW: UNA BELLA STORIA DA STUDIARE – autogestione, riconversione e alternative fuori mercato.

di Gigi Malabarba   Riuso, riciclo, riappropriazione, rivolta il debito, rivoluzione è la declinazione che compare a caratteri cubitali sulla facciata dello stabilimento della RiMaflow, la rinascita della Maflow in forma autogestita dopo la chiusura e il licenziamento di 330 lavoratori e lavoratrici nel dicembre 2012. Si tratta di un gioco insistente da parte nostra che si protrae targando anche … Leggi

L’economia lombarda arretra in rapporto all’Europa. di Roberto Romano

Nell’ultimo periodo sono stati pubblicati molti dati sulla crescita dell’Italia, dove la Lombardia giocherebbe un ruolo di rilievo. Secondo un ampia pubblicistica il paese sarebbe uscito dalla recessione, imboccando la strada della ripresa, mentre la Lombardia anticipa l’inversione di tendenza in ragione della sua forza economica e, in particolare, industriale. Se osserviamo con maggiore attenzione le stime di crescita per … Leggi