Antonello Patta e Roberta Fantozzi:«Sostegno allo sciopero e partecipazione al presidio dei lavoratori dei trasporti»

COMUNICATO STAMPA Il Partito della Rifondazione Comunista è stato al fianco, con i suoi iscritti, dei lavoratori della Lombardia che in molte aziende si sono mobilitati spontaneamente in risposta all’uccisione durante un presidio di Abdesselem El Danaf, operaio e padre di cinque figli, sindacalista di USB, che si batteva per i diritti dei lavoratori. Si batteva soprattutto contro l’estrema precarietà … Leggi

Continuiamo a chiedere verità e giustizia per Abdesselem El Danaf.

Che si possa morire durante un presidio sindacale, oggi, in Italia, è qualcosa di talmente enorme che deve continuare a interrogare il paese e la coscienza di tutti sul livello di imbarbarimento raggiunto nelle relazioni sociali e nei rapporti di lavoro. Dovrebbe portare a chiedere non solo verità e giustizia per Abdesselem, ma per tutti coloro che sono costretti ad … Leggi

LECCO: UNA BORGHESIA PICCOLA PICCOLA

a cura della Federazione Provinciale del Prc/SE di Lecco. Non è isolato il caso dell’ex ministro Michela Vittoria Brambilla, che come è dato sapere dalla stampa sarebbe indagata per il crack dell’azienda di famiglia. Il più recente è il Tubettificio Europeo: anche qui la stampa locale riporta che il presidente Manilio Giorgetti sarebbe indagato per un milione di euro che, … Leggi

LAVORO – Rifondazione Comunista sostiene lo sciopero generale unitario delle lavoratrici e dei lavoratori metalmeccanici di domani, 20 aprile.

Paolo Ferrero, segretario nazionale di Rifondazione Comunista – Sinistra Europea, e Roberta Fantozzi, responsabile Lavoro di Rifondazione Comunista – Sinistra Europea, dichiarano: «La riuscita dello sciopero è di decisiva importanza per fermare l’attacco al contratto collettivo nazionale che nell’impostazione di Federmeccanica escluderebbe il 95% dei metalmeccanici dagli aumenti salariali, annullando uno strumento decisivo di solidarietà tra le lavoratrici e i … Leggi

Il conflitto al posto della concertazione. Passa a grandissima maggioranza l’accordo FIOM alla Same.

di Eliana Como. Dopo le assemblee della settimana scorsa, il 25 e 26 gennaio si è svolto il referendum per l’approvazione dell’ipotesi di accordo per il rinnovo del contratto aziendale della Same di Treviglio, presidio storico della Fiom più radicale e combattiva. In un’epoca di crisi della partecipazione e di ritirata sindacale, i dati sul voto alla Same parlano meglio … Leggi

LAVORO – Rifondazione Comunista aderisce e partecipa alla mobilitazione promossa dalla Fiom per il 21 novembre

COMUNICATO STAMPA LAVORO – Rifondazione Comunista aderisce e partecipa alla mobilitazione promossa dalla Fiom per il 21 novembre. Paolo Ferrero, segretario nazionale di Rifondazione Comunista – Sinistra Europea e Roberta Fantozzi, responsabile nazionale Lavoro di Rifondazione Comunista – Sinistra Europea, dichiarano:  «Condividiamo tutta l’urgenza e la necessità di rimettere in campo una forte opposizione alle politiche di destra del governo … Leggi

Rifondazione Comunista della Lombardia a fianco dei lavoratori della grande distribuzione in lotta per il contratto, il salario, i diritti.

 In occasione della giornata di mobilitazione e sciopero della grande distribuzione del 7 novembre, promosso dalle organizzazioni sindacali del settore, Rifondazione sostiene con forza i lavoratori in lotta per il contratto e contro l’attacco ai diritti e al salario. Lo sciopero ha una valenza importante per tutto il mondo del lavoro perché avviene in un settore dove da anni vengono … Leggi

“GARANZIA GIOVANI” PIU’ PRECARIETA’ E SFRUTTAMENTO – Il flop della Regione Lombardia

di Simone Bertolino – ricercatore sociale. Garanzia Giovani, il tanto sbandierato programma europeo di occupazione giovanile, compie un anno e mezzo. Proviamo a fare un bilancio italiano e soprattutto lombardo utilizzando qualche numero reso pubblico. I dati parlano chiaro e se di garanzie di lavoro per i giovani ce ne sono poche, per quanto riguarda sfruttamento e lauti affari per … Leggi

RIMAFLOW: UNA BELLA STORIA DA STUDIARE – autogestione, riconversione e alternative fuori mercato.

di Gigi Malabarba   Riuso, riciclo, riappropriazione, rivolta il debito, rivoluzione è la declinazione che compare a caratteri cubitali sulla facciata dello stabilimento della RiMaflow, la rinascita della Maflow in forma autogestita dopo la chiusura e il licenziamento di 330 lavoratori e lavoratrici nel dicembre 2012. Si tratta di un gioco insistente da parte nostra che si protrae targando anche … Leggi

RIFORMA DELLE PROVINCE: UN PASTICCIO DEMAGOGICO CHE RIDUCE I SERVIZI E COLPISCE I LAVORATORI.

di Monica Valore, lavoratrice ed R.S.U. amministrazione provinciale di Como. L’abolizione delle Province s’inserisce a pieno titolo in quel quadro di riforme “un tanto al chilo”, messe in atto dal nostro governo – presieduto dalla versione 2.0 del Marchese del Grillo – per impressionare gli elettori più disattenti. Le tappe fondamentali che hanno portato all’attuale situazione si possono riassumere con … Leggi

L’economia lombarda arretra in rapporto all’Europa. di Roberto Romano

Nell’ultimo periodo sono stati pubblicati molti dati sulla crescita dell’Italia, dove la Lombardia giocherebbe un ruolo di rilievo. Secondo un ampia pubblicistica il paese sarebbe uscito dalla recessione, imboccando la strada della ripresa, mentre la Lombardia anticipa l’inversione di tendenza in ragione della sua forza economica e, in particolare, industriale. Se osserviamo con maggiore attenzione le stime di crescita per … Leggi

PER NON SUBIRE PASSIVAMENTE “LA BUONA SCUOLA” di Pierluigi Tavecchio

INIZIA IL NUOVO ANNO E RIPRENDONO LE LOTTE CONTRO LO SMANTELLAMENTO DELLA SCUOLA PUBBLICA Docenti e dirigenti scolastici, studenti, personale ATA e genitori si troveranno, a partire da settembre a fare i conti con la legge 107 (la sedicente buona scuola) che come è stato più volte ricordato, è in aperto contrasto con la Costituzione per quanto riguarda questioni essenziali … Leggi