Lettera aperta a Giuliano Pisapia. di Emilio Molinari, Franco Calamida, Silvano Piccardi, Vittorio Agnoletto.

Caro Giuliano, i tuoi ripetuti attacchi a Basilio Rizzo e a tutti quelli che sorreggono la sua candidatura, ci chiamano in causa e ci sconcertano. Dire che Basilio è fermo a 30 anni fa e a un “estremismo di sinistra duro e puro”, vuol dire non conoscere non solo Basilio, ma la storia della politica milanese e 30 anni di … Leggi