Sinistra, lettera aperta di Pippo Civati e Paolo Ferrero

La primavera prossima si andrà al voto in molte importanti città. Occasione imperdibile per la costruzione di un’alternativa politica, morale e sociale al governo del Partito Nazione: in quasi tutte le realtà si sta lavorando in questa direzione. Chi parla di “eccezioni locali” sta sbagliando: non esistono un Pd nazionale “cattivo” e un Pd locale “buono” con cui invece si possono … Leggi

<< UNA FIRMA CONTRO IL FASCISMO >> Petizione per la messa fuori legge di tutte le organizzazioni neofasciste e neonaziste. – 10.047 FIRME RACCOLTE NEI PRIMI 3 GIORNI –

GIA’ 10.047 FIRME NEI PRIMI 3 GIORNI – Ad oggi 12.279 FIRMA ANCHE TU LA PETIZIONE –  “PER LA MESSA FUORI LEGGE DI TUTTE LE ORGANIZZAZIONI NEOFASCISTE E NEONAZISTE”  –  LA PETIZIONE E’ ON LINE SU CHANGE.ORG (cliccare questo link per firmarla)    LETTERA A: Presidente della Repubblica Sergio Mattarella Al Presidente del Senato Pietro Grasso Alla Presidente della Camera Laura … Leggi

ADESIONE DEL PRC/SE LOMBARDIA ALLA CAMPAGNA DI RACCOLTA FIRME PER LA MESSA FUORI LEGGE DI TUTTE LE ORGANIZZAZIONI NEOFASCISTE E NEONAZISTE

Il P.R.C./S.E.  della Lombardia sostiene con forza  il lancio  di una petizione popolare per lo scioglimento delle organizzazioni neofasciste e neonaziste, promossa da numerose associazioni antifasciste, sezioni dell’Anpi, organizzazioni sindacali. E’ ora di dire basta al proliferare di gruppi e iniziative dal carattere esplicitamente neofascista e neonazista, rese possibili dalla tolleranza complice delle istituzioni preposte a garantire la legalità democratica … Leggi

Ex-municipalizzate e servizi pubblici: dove va la provincia di Pavia?

di Antonietta Bottini e Paolo Ferloni. Movimenti finanziari e operazioni societarie attorno ai servizi pubblici locali in Lombardia – Vendita di quote LGH ad A2A e joint venture Water Alliance Il combinato disposto del decreto “Sblocca Italia” e della legge di Stabilità ha impresso una accelerazione alla privatizzazione dei beni comuni, mediante un gravissimo attacco alla funzione pubblica e sociale … Leggi

IL 19 DICEMBRE NUOVO SCIOPERO DELLE LAVORATRICI E DEI LAVORATORI DELLA GRANDE DISTRIBUZIONE.

  IL 19 DICEMBRE NUOVO SCIOPERO DELLE LAVORATRICI E DEI LAVORATORI DELLA GRANDE DISTRIBUZIONE. – Rifondazione Comunista / Sinistra Europea della Lombardia al loro fianco nella lotta per il contratto, i diritti, il salario. In occasione della seconda giornata di mobilitazione e sciopero della grande distribuzione del 19 dicembre, promosso dalle organizzazioni sindacali del settore, Rifondazione sostiene con forza i lavoratori … Leggi

P.R.C./S.E. – Lombardia: Sostegno convinto allo sciopero dei medici contro la distruzione della sanità pubblica.

MILANO 15 – dicembre – 2015 COMUNICATO STAMPA PRC/SE –  Lombardia: Sostegno convinto  allo sciopero dei medici contro la distruzione della sanità pubblica. Il PRC/SE  della Lombardia condivide pienamente le ragioni della lotta dei medici ospedalieri e sostiene lo sciopero del 16 dicembre indetto da tutte le sigle sindacali della categoria. Il governo neoliberista di Renzi  persegue anche nella sanità … Leggi

Nota della Segreteria Nazionale del PRC-SE sul processo unitario Sinistra

Alle compagne e ai compagni di Rifondazione Comunista e della Sinistra Care compagne e cari compagni, la riunione di venerdi 11 u.s. del tavolo delle forze di sinistra che avevano sottoscritto il documento “Noi ci siamo. Lanciamo la sfida” si è risolta con una rottura che ha impedito di procedere alla convocazione dell’Assemblea unitaria del 15/17 gennaio, come era previsto … Leggi

I MOTIVI PER I QUALI I CONSIGLIERI DEL GRUPPO SINISITRA PER PISAPIA BASILIO RIZZO E ANITA SONEGO NON HANNO VOTATO LA DELIBERA DELL’ADESIONE ALL’ACCORDO DI PROGRAMMA PER LA TRASFORMAZIONE URBANISTICA DELLE AREE FERROVIARIE DISMESSE E IN DISMISSIONE

Gli scali ferroviari sono una risorsa decisiva per qualificare il tessuto urbano, garantendo insieme alle (poche) aree ex-industriali rimaste ed alle caserme dismesse gli ultimi spazi nel già troppo costruito di una città piccola degli attuali confini municipali quale è Milano. Una risorsa preziosa che deve essere affrontata in una visione unitaria che valorizzi due esigenze primarie dei milanesi: l’ambiente ed … Leggi

“RICORDARE LE STRAGI DI IERI FERMARE LE GUERRE DI OGGI”

Milano, 11 dicembre 2015 Comunicato stampa Il P.R.C./S.E. della Regione Lombardia aderisce alla manifestazione del 12 dicembre in memoria della strage di Piazza Fontana indetta da movimenti associazioni e partiti della sinistra con lo slogan: “RICORDARE LE STRAGI DI IERI FERMARE LE GUERRE DI OGGI” Una manifestazione che vuole Onorare le vittime della banca dell’agricoltura e Giuseppe Pinelli assassinato nei … Leggi

APPELLO SINDACI A SINISTRA SBAGLIATO E MIOPE.

di Paola Ferrero. La lettera aperta di Doria, Pisapia e Zedda che partendo dalle elezioni francesi ripropone l’unità di sinistra e PD per battere le destre populiste, nelle elezioni amministrative, è sbagliata e frutto di una grave miopia politica. I sindaci non vedono che le destre razziste in Italia come in tutta Europa sono il prodotto politico delle politiche neoliberiste … Leggi

MULTIUTILITY DEL NORD: I GIOCHI NON SONO FATTI

di Enrico Bosani. Il riavvio del risiko tra le grandi multiutility italiane, rilanciato dal tentativo di A2A di acquistare LGH, riuscendo così a costituire una grande azienda multiservizi a livello regionale, capace di competere sul mercato italiano con gli altri colossi del settore, sembra avere avuto una momentanea battuta di arresto. Il consiglio di amministrazione di una delle aziende proprietarie di … Leggi

AGGRESSIONE ALL’ISTITUTO PEDAGOGICO DELLA RESISTENZA DI MILANO- PATTA (Segretario P.R.C./S.E. Lombardia): “PIENA SOLIDARIETÀ E FERMA CONDANNA DELL’ENNESIMA AGGRESSIONE DI CHIARA MARCA NEOFASCISTA”

Ancora una volta un raduno di gruppi nazifascisti è diventato l’occasione per un incursione violenta tesa a devastare e intimidire. Questa volta ad essere preso di  mira è stato un luogo simbolo dell’antifascismo milanese qual è l’Istituto Pedagogico della Resistenza, probabilmente proprio a causa dell’importante  attività di documentazione e produzione culturale che svolge. Infatti, è proprio sulla distruzione del patrimonio documentale, … Leggi

LA SANITA’ IN ITALIA E IN LOMBARDIA: PIU’ MERCATO MENO DIRITTI

di Antonio Muscolino. Negli ultimi anni, la riduzione del finanziamento e la crisi economica hanno portato il sistema sanitario ad un punto di equilibrio molto precario che mette a rischio, in prospettiva, la sua tenuta sui principi fondamentali di universalità, uguaglianza, globalità, solidarietà e democrazia. Secondo alcuni autori ci troviamo di fronte ad una volontà politica di “definanziamento coatto” (Cavicchi, … Leggi

IL PRC LOMBARDIA SOSTIENE LA RACCOLTA FIRME SULLA PROPOSTA DI LEGGE PER IL DIRITTO ALLA CANNABIS TERAPEUTICA IN LOMBARDIA

LOMBARDIA: negato il diritto alla cannabis terapeutica  Nel lontano aprile 2007 il Ministero della Salute ha riconosciuto il valore farmacologico della cannabis e ha demandato alle regioni la regolamentazione per la commercializzazione dei medicinali a base di cannabinoidi. Le regioni: Abruzzo, Basilicata, Emilia Romagna, Friuli, Liguria, Marche, Piemonte, Puglia, Sicilia, Toscana, Umbria e Veneto hanno già regolamentato la rimborsabilità del … Leggi