Primarie nelle repubbliche popolari di Donetsk e Lugansk: un esempio di autodeterminazione, democrazia e partecipazione.di Antonello Patta.

Il governo filonazista dell’Ucraina  continua a non rispettare gli accordi di Minsk non varando quelle leggi e modifiche costituzionali, necessarie per dare il via a libere elezioni nelle repubbliche del Donbass, la Repubblica Popolare di Lugansk e laRepubblica Popolare di Donetsk. (continua a leggere)