PATTA (PRC/SE LOMBARDIA): «PIENO SOSTEGNO ALLA LOTTA DEI LAVORATORI DELLA SANITA’ DI MELEGNANO IN DIFESA DELLA QUALITA’ DEI SERVIZI E DEL LAVORO»

I lavoratori dell’ASST di Melegnano (ex Azienda Ospedaliera) sono mobilitati contro le carenze dell’organico che possono portare a tagli di posti letto, al peggioramento dei servizi e all’allungamento dei tempi d’attesa. E’ una lotta che riguarda tutti i cittadini che pagano con i ticket e l’allungamento dei tempi d’attesa il progressivo degrado della sanità pubblica, voluto dalle giunte di destra … Leggi

Ticket: fino a 61,6 euro procapite. Via il superticket per garantire accesso.

Rifondazione Comunista Lombardia da più di un anno è impegnata nella lotta contro ticket sempre più alti e tempi d’attesa infiniti. Per questo motivo pubblichiamo di seguito un’analisi fatta da Cittadinanza Attiva su questo tema e la petizione contro i superticket che invitiamo a firmare e diffondere. Ticket: nel 2015 i cittadini hanno pagato 2.857 milioni di euro, con punte in Veneto di 61,6 … Leggi

La “riforma” del Servizio Sanitario lombardo.

di Antonio Muscolino. La legge 23/15 approvata lo scorso 14 agosto, è il risultato di una azione partita mediaticamente come “riforma” del Servizio Sanitario lombardo dopo il ventennio formigoniano nell’intorno degli scandali scoppiati al termine delle scorsa legislatura e che hanno coinvolto diversi esponenti politici fra i quali anche lo stesso presidente della regione dell’epoca. L’analisi dei problemi che si … Leggi

LISTE D’ATTESA: DENUNCIARE NON BASTA.

di Antonello Patta. I giornali di questi giorni riportano alla ribalta lo scandalo nazionale dei tempi d’attesa nella sanità su cui Il Prc/Se della Lombardia condusse una campagna di denuncia in tutte le Asl e gli ospedali della Lombardia l’anno scorso. (volantino fronte) (vonantino retro). La denuncia è importante perché le liste d’attesa rappresentano una grave discriminazione di classe: chi … Leggi

CORRUZIONE IN LOMBARDIA- PATTA (PRC/SE): «SCOPIAMO VIA MARONI»

Milano, 29 febbraio 2016 COMUNICATO STAMPA CORRUZIONE IN LOMBARDIA- PATTA (PRC/SE): «SCOPIAMO VIA MARONI» Domani, martedì 1° marzo, in occasione del voto della mozione di sfiducia nei confronti di Maroni, il PRC della Lombardia sarà presente con un proprio presidio davanti alla sede del consiglio regionale per chiedere le dimissioni del Presidente della Regione. Maroni è stato colpevolmente inattivo di fronte al dilagare delle … Leggi

P.R.C./S.E. – Lombardia: Sostegno convinto allo sciopero dei medici contro la distruzione della sanità pubblica.

MILANO 15 – dicembre – 2015 COMUNICATO STAMPA PRC/SE –  Lombardia: Sostegno convinto  allo sciopero dei medici contro la distruzione della sanità pubblica. Il PRC/SE  della Lombardia condivide pienamente le ragioni della lotta dei medici ospedalieri e sostiene lo sciopero del 16 dicembre indetto da tutte le sigle sindacali della categoria. Il governo neoliberista di Renzi  persegue anche nella sanità … Leggi

LA SANITA’ IN ITALIA E IN LOMBARDIA: PIU’ MERCATO MENO DIRITTI

di Antonio Muscolino. Negli ultimi anni, la riduzione del finanziamento e la crisi economica hanno portato il sistema sanitario ad un punto di equilibrio molto precario che mette a rischio, in prospettiva, la sua tenuta sui principi fondamentali di universalità, uguaglianza, globalità, solidarietà e democrazia. Secondo alcuni autori ci troviamo di fronte ad una volontà politica di “definanziamento coatto” (Cavicchi, … Leggi

IL PRC LOMBARDIA SOSTIENE LA RACCOLTA FIRME SULLA PROPOSTA DI LEGGE PER IL DIRITTO ALLA CANNABIS TERAPEUTICA IN LOMBARDIA

LOMBARDIA: negato il diritto alla cannabis terapeutica  Nel lontano aprile 2007 il Ministero della Salute ha riconosciuto il valore farmacologico della cannabis e ha demandato alle regioni la regolamentazione per la commercializzazione dei medicinali a base di cannabinoidi. Le regioni: Abruzzo, Basilicata, Emilia Romagna, Friuli, Liguria, Marche, Piemonte, Puglia, Sicilia, Toscana, Umbria e Veneto hanno già regolamentato la rimborsabilità del … Leggi

UN’ALTRA FIGURACCIA DI MARONI: ILLEGITTIMO IL SUPERTICKET DELLA LOMBARDIA SULLA ETEROLOGA.

di Giovanna Capelli Il TAR mette in riga Maroni e la sua giunta annullando due delibere :quella del 12 settembre 2014 ,che ha stabilito che la procreazione medica eterologa fosse a carico degli assistiti e quella del 7 novembre 2014,con le tariffe di riferimento tra i 1500 e i 4000 euro.  Non si potrà più dunque far pagare alle coppie,che … Leggi

SANITA’ LOMBARDA: NUOVA LEGGE VECCHI PRINCIPI

Il 13 ottobre scorso è stato arrestato il vice presidente della Regione Lombardia Mario Mantovani insieme all’assessore al Bilancio e ad altri funzionari della regione. Solo un mese prima Mantovani era l’assessore alla sanità e la sanità è stata l’oggetto del suo arresto per corruzione e concussione. L’11 agosto scorso, nel pieno dei suoi poteri è uscita la Legge regionale n. 23 “Evoluzione del sistema sociosanitario lombardo: modifiche al Titolo I e al Titolo II della legge regionale 30 dicembre 2009, n. 33 (Testo unico delle leggi regionali in materia di sanità)”. Ci chiediamo quale può essere il senso di questa “nuova riforma” al seguito di questi nuovi arresti. Non è possibile ritenere che sia astratta dalla situazione concreta che si riallaccia a quella vecchia e ben nota che abbiamo assito nel recente passato quando era presidente della regione Roberto Formigoni. Pensavamo, così ci hanno fatto credere, che il sistema corruttivo in sanità fosse finito con il cambio della Giunta, ma così non è stato. Quale credibilità può avere una legge che è espressione, anche, e non solo, di questo sistema. Non possiamo non tenerne conto. Leggi

ARRESTATO MARIO MANTOVANI, VICEPRESIDENTE REGIONE LOMBARDIA. ANTONELLO PATTA – SEGRETARIO REGIONALE P.R.C. LOMBARDIA :”MARONI A CASA, RIPULIAMO LA LOMBARDIA”

MILANO 13 OTTOBRE 2015 ARRESTATO MARIO MANTOVANI, VICEPRESIDENTE REGIONE LOMBARDIA. ANTONELLO PATTA – SEGRETARIO REGIONALE P.R.C. LOMBARDIA:” MARONI A CASA, RIPULIAMO LA LOMBARDIA” Apprendiamo la notizia dell’arresto di Mario Mantovani vicepresidente di Regione Lombardia, già Senatore e Sottosegretario alle infrastrutture del governo Berlusconi effettuato questa mattina all’alba con le accuse di corruzione, concussione turbativa d’asta e abuso d’ufficio. Altre nove persone sono indagate, … Leggi

MILANO, 14 LUGLIO – PRESIDIO INDETTO DALLA “RETE LOMBARDA PER IL DIRITTO ALLA SALUTE”

Milano, 14 luglio 2015 – Durante il presidio indetto dalla Rete Lombarda per il Diritto alla Salute davanti al Palazzo della Regione, Antonello Patta – Segretario Regionale del P.R.C. Lombardia e Fulvio Aurora – Direttore di Medicina Democratica spiegano durante le relative interviste le ragioni della protesta nei confronti della “Riforma Maroni”

027

Antonello Patta – Prc Lombardia

Fulvio Aurora – Medicina Democratica

052

SANITA’ LOMBARDA: MARONI COME FORMIGONI! Il PRC LOMBARDIA ADERISCE AL PRESIDIO INDETTO DALLA “RETE LOMBARDA PER IL DIRITTO ALLA SALUTE” PER MARTEDÌ 14 ALLE ORE 10 DAVANTI ALLA SEDE DEL CONSIGLIO REGIONALE.

SANITA’ LOMBARDA: MARONI COME FORMIGONI! Il PRC LOMBARDIA ADERISCE AL PRESIDIO INDETTO DALLA “RETE LOMBARDA PER IL DIRITTO ALLA SALUTE” PER MARTEDÌ 14 ALLE ORE 10 DAVANTI ALLA SEDE DEL CONSIGLIO REGIONALE. Leggi

Maroni mantieni le promesse: basta propaganda, basta ticket, stop lunghi tempi d’attesa!

“Mesi e mesi per una visita medica, per un’analisi, per un esame di laboratorio: sarà per questo che ci chiamano pazienti! Non è una battuta ma la triste realtà conseguenza delle liste d’attesa che diventano sempre più lunghe recando disagi insopportabili ai cittadini e spingendo quelli che possono pagare o non possono aspettare verso il privato.” Leggi