RIFONDAZIONE: A COMO IL NATALE SIGNIFICA SFRUTTAMENTO E PERICOLO PER LAVORATICI E LAVORATORI NELLA CITTÀ VETRINA

RIFONDAZIONE: A COMO IL NATALE SIGNIFICA SFRUTTAMENTO E PERICOLO PER LAVORATICI E LAVORATORI NELLA CITTÀ VETRINA Che cosa c’è dietro le luminarie sotto le feste? Che cosa trasforma il duomo di Como in un “bacioperugina” da quindicimila tonnellate? La stessa logica che domina questo mondo: Ridurre i costi, rendere massimi i profitti. La seguono i commercianti, quando soprattutto per Natale vogliono la … Leggi

Morti sul lavoro – La verità nascosta dall’ipocrisia della politica e dei media

Morti sul lavoro – La verità nascosta dall’ipocrisia della politica e dei media di Antonello Patta e Giovanna Capelli L’enfasi data dai media alla morte della giovane operaia di Pistoia potrebbe sembrare, a uno sguardo superficiale una bella notizia, perché segnalerebbe la nascita di un’attenzione alla barbarie della strage silenziosa di lavoratori. Lo stesso vale per i politici dei partiti … Leggi

UN ALTRO MORTO SUL LAVORO A BRESCIA – MASSIMO GATTI:”FERMARE SUBITO L’ORRENDA STRAGE”.

UN ALTRO MORTO SUL LAVORO A BRESCIA – MASSIMO GATTI:”FERMARE SUBITO L’ORRENDA STRAGE”. Dichiarazione di Massimo Gatti – Candidato Presidente della lista SINISTRA PER LA LOMBARDA alle elezioni regionali lombarde del 4 marzo 2018 in merito al gravissimo incidente sul lavoro costato la vita ad un giovane diciannovenne a Brescia. Oramai mancano perfino le parole per esprimere l’indignazione di fronte … Leggi

Antonello Patta e Roberta Fantozzi:«Sostegno allo sciopero e partecipazione al presidio dei lavoratori dei trasporti»

COMUNICATO STAMPA Il Partito della Rifondazione Comunista è stato al fianco, con i suoi iscritti, dei lavoratori della Lombardia che in molte aziende si sono mobilitati spontaneamente in risposta all’uccisione durante un presidio di Abdesselem El Danaf, operaio e padre di cinque figli, sindacalista di USB, che si batteva per i diritti dei lavoratori. Si batteva soprattutto contro l’estrema precarietà … Leggi

Continuiamo a chiedere verità e giustizia per Abdesselem El Danaf.

Che si possa morire durante un presidio sindacale, oggi, in Italia, è qualcosa di talmente enorme che deve continuare a interrogare il paese e la coscienza di tutti sul livello di imbarbarimento raggiunto nelle relazioni sociali e nei rapporti di lavoro. Dovrebbe portare a chiedere non solo verità e giustizia per Abdesselem, ma per tutti coloro che sono costretti ad … Leggi