I MOTIVI PER I QUALI I CONSIGLIERI DEL GRUPPO SINISITRA PER PISAPIA BASILIO RIZZO E ANITA SONEGO NON HANNO VOTATO LA DELIBERA DELL’ADESIONE ALL’ACCORDO DI PROGRAMMA PER LA TRASFORMAZIONE URBANISTICA DELLE AREE FERROVIARIE DISMESSE E IN DISMISSIONE

Gli scali ferroviari sono una risorsa decisiva per qualificare il tessuto urbano, garantendo insieme alle (poche) aree ex-industriali rimaste ed alle caserme dismesse gli ultimi spazi nel già troppo costruito di una città piccola degli attuali confini municipali quale è Milano. Una risorsa preziosa che deve essere affrontata in una visione unitaria che valorizzi due esigenze primarie dei milanesi: l’ambiente ed … Leggi

DOPO EXPO: UN’URBANISTICA A’ LA CARTE ?

di Sergio Brenna – Arcipelago Milano. Conclusosi l’evento Expo e non ancora smaltita la solenne sbornia di compiaciuta autocelebrazione per l’inatteso successo di pubblico, che in alcuni ha portato a deliri di presunzione invereconda (Milano capitale morale e modello per Roma, Giubileo e future Expo, Sala commissario -consigliere Cassa Depositi e Prestiti – candidato a Sindaco e già che ci … Leggi