Locatelli e Macario (Prc-Se): basta depistaggi sulla strage di Bergamo e Lombardia per il Covid19. Domani ex parlamentari Prc-Se manifesteranno in Parlamento

Locatelli e Macario (Prc-Se): basta depistaggi sulla strage di Bergamo e Lombardia per il Covid19. Domani ex parlamentari Prc-Se manifesteranno in Parlamento

Domani Maurizio Acerbo, Ezio Locatelli e Giovanni Russo Spena, ex parlamentari di Rifondazione Comunista, manifesteranno all’interno del Parlamento contro l’intollerabile rimozione delle responsabilità riguardo le decine e decine di migliaia di morti da coronavirus che ci sono state in Italia, in particolare riguardo la drammatica ecatombe di Bergamo. Nell’occasione gli ex parlamentari indosseranno le pettorine dei familiari delle vittime di Covid19 con su scritto <sereni vogliamo una commissione d’inchiesta>. A questi stessi famigliari, settimana scorsa, era stato vietato di poter manifestare davanti a Montecitorio da parte della Questura di Roma.

“Lo abbiamo detto e ripetuto mille volte. Quella di Bergamo, in un’area ad alta densità industriale e demografica, dove il virus ha attecchito per diffondersi in maniera incontrollata in ogni dove, è stata una vera e propria strage che si poteva evitare se solo si fosse data priorità alla salvaguardia della salute pubblica e della vita umana invece che agli interessi delle imprese e del profitto” dichiarano Ezio Locatelli, ex deputato bergamasco e Franco Macario, segretario provinciale di Rifondazione Comunista di Bergamo. “E’ intollerabile che le forze di centrodestra e centrosinistra che rivestono responsabilità di Governo nazionale, in Regione e in amministrazioni locali abbiano deciso l’insabbiamento di queste stesse responsabilità per una commissione d’inchiesta sul virus in Cina. Paradossale. Una vera e propria operazione di depistaggio”.

Per questo gli ex deputati di Rifondazione Comunista domani manifesteranno a Montecitorio invitando altri parlamentari a fare lo stesso.
Bergamo, 08.11.2021
Ezio Locatelli e Francesco Macario, Partito della Rifondazione Comunista