BERGAMO: VERITÀ, GIUSTIZIA E A CASA I RESPONSABILI!

BERGAMO: VERITÀ, GIUSTIZIA  E  A CASA I RESPONSABILI!

Il Prc/SE Lombardia sostiene tutte la iniziative che denunciano le responsabilità di governo, Regione Lombardia e Confindustria per la sciagurata gestione dell’emergenza coronavirus che nella nostra regione ha prodotto contagi e  soprattutto decessi  come nessun altro posto al mondo.
Siamo stati tra i primi a denunciare le gravissime responsabilità di Fontana e Gallera  chiedendone poi  il commissariamento, ma anche quelle delle forze di governo e dei loro sindaci in Lombardia.


La vicenda della mancata zona rossa ad alzano con la tragica scia di morti che ne è seguita ha mostrato che tutti nessuno escluso sono stati attenti alle ragioni del profitto e ignorato  il dovere costituzionale di tutelare   la salute e la vita dei cttadini. Lo squallido  tentativo della giunta lombarda di salvarsi scaricando il direttore generale è solo l’ultima riprova della pavida irresponsabilità dei personaggi che ci governano.
Ci sentiamo molto vicini alle cittadine e i cittadini

di Bergamo cui decisori politici irresponsabili hanno procurato tante sofferenze e Lutti e ci associamo fermamente alle loro richieste di giustizia.
Come Partito della Rifondazione Comunista della Lombardia aderiamo e  saremo presenti con un nostro striscione alla manifestazione convocata a Bergamo da un larghissimo schieramento di soggetti politici e sociali, su contenuti   da noi ampiamente condivisi.

Fontana, Gallera a casa! Tamponi per tutti! Reddito vero garantito a tutte e tutti!

Invitiamo tutte e tutti  a Bergamo al  presidio di sabato 13 giugno  sotto gli uffici di Regione Lombardia, via XX settembre 18.

A questo link l’evento facebook

Milano, 11/06/2020

La Segreteria Regionale di Rifondazione Comunista Lombardia