BAGGI/CAPELLI (PRC/SE): GIUSTAMENTE BERGAMO SI COSTITUIRÀ PARTE CIVILE SE LA PROCURA DECIDERÀ DI PROCEDERE PER L’EPIDEMIA COLPOSA DA COVID19.IMBARAZZANTE PERÒ CHE QUESTA DICHIARAZIONE VENGA DAL SINDACO GORI

BAGGI/CAPELLI (PRC/SE): GIUSTAMENTE BERGAMO SI COSTITUIRÀ PARTE CIVILE SE LA PROCURA DECIDERÀ DI PROCEDERE PER L’EPIDEMIA COLPOSA DA COVID19.IMBARAZZANTE PERÒ CHE QUESTA DICHIARAZIONE VENGA DAL SINDACO GORI

Giustamente Bergamo si costituirà parte civile se la Procura di Bergamo deciderà di procedere nella azione penale per epidemia colposa da Covid19.

Infatti tutti e tutte gli abitanti di Bergamo sono stati veramente offesi nei loro diritti, nella loro dignità, nei loro affetti più cari e hanno dovuto sopportare sofferenze e lutti che potevano essere evitati.
E’ imbarazzante però che questa dichiarazione venga dal Sindaco Gori , che nel momento in cui bisognava mettere al primo posto la salute pubblica sottovalutava il pericolo epidemico e si preoccupava della continuazione delle produzioni e invitava le persone a non chiudersi in casa e a fare la vita di tutti i giorni.

Gori si è già autoassolto, ha definito il suo errore sottovalutazione , ha ricordato che è stata comune a molti sindaci , che non avevano il quadro generale. Noi pensiamo invece che le responsabilità di Sindaci, Presidente della Regione e Governo saranno analizzate dalla magistratura per non lasciare impunita una vera e propria strage, quella che è avvenuta nel territorio bergamasco.


Fabrizio Baggi – Segretario regionale Lombardia

Giovanna Capelli – Responsabile sanità Lombardia

Partito della Rifondazione Comunista – Sinistra Europea