SVOLTA A DESTRA: La Giunta Sala approva le zone rosse e i daspo urbani: i poveri danno fastidio e vanno allontanati.

SVOLTA A DESTRA: La Giunta Sala approva le zone rosse e i daspo urbani: i poveri danno fastidio e vanno allontanati.

La giunta di Milano avrà il probabile voto dell’opposizione di destra per far passare l’istituzione di zone rosse e Daspo urbani. A Milano infatti le soluzioni per rendere la città più vivibile consistono nell’allargare le zone dove applicare i provvedimenti di allontanamento e le sanzioni ideati dal governo Pd Gentiloni-Minniti e perfezionati dai decreti Salvini.

Guerra dunque agli “accattoni”, ai parcheggiatori e ai venditori abusivi e a chi compie atti contrari alla pubblica decenza (girare senza reggiseno o in pantaloncini?), parametro assai variabile di questi tempi.

Ottimo risultato per la compagine guidata dal Cumenda Beppe Sala che, in vista di Milano-Cortina 2026, rinsalda i legami con la destra. Per una nuova Milano da bere bisogna ripulire le strade da poveri e accattoni. Per la Ndrangheta negli appalti, la corruzione e i problemi delle periferie ci stiamo attrezzando.

Milano, 23/07/2019

Prc/SE Federazione Provinciale di Milano
#daspourbano #guerraaipoveri