BAGGI (PRC-SE) – REGIONE LOMBARDIA: ”BENE LA CONDANNA DI FONTANA E DELLA SUA GIUNTA PER DISCRIMINAZIONI RAZZIALI ORA SI DIMETTANO”.

BAGGI (PRC-SE) – REGIONE LOMBARDIA: ”BENE LA CONDANNA DI FONTANA E DELLA SUA GIUNTA PER DISCRIMINAZIONI RAZZIALI ORA SI DIMETTANO”.

Con l’ordinanza emessa dal #Tribunale civile di #Milano viene finalmente appurato, a termini di legge, quanto noi sosteniamo da tempo: la regolamentazione regionale per l’accesso agli #alloggipubblici è discriminatoria nei confronti delle cittadine e dei cittadini stranieri.

Accogliamo con soddisfazione la condanna emessa nei confronti di #RegioneLombardia a rimuovere dal regolamento “il vincolo della residenza di 5 anni nella Regione” e “l’obbligo per gli stranieri di presentare documenti del paese di origine attestanti l’assenza di proprietà” – spesso impossibili da recuperare – soprattutto per le persone in regime di protezione internazionale.

Dopo l’irresponsabile gestione dell’emergenza sanitaria, le numerose illegalità e menzogne della vicenda #camici ora anche le discriminazioni razziali.

DIMISSIONI SUBITO!

Milano, 29/07/2020

Fabrizio Baggi – segretario regionale Prc Lombardia

#dimissionifontana