L’Italia che resiste, catena umana il 2 febbraio.