BAGGI/CAPELLI: RIFONDAZIONE LOMBARDIA CON FRANCESCO SCORZELLI

BAGGI/CAPELLI: RIFONDAZIONE LOMBARDIA CON FRANCESCO SCORZELLI – DELEGATO USB DELLA ASST DI LECCO “PUNITO” PER VIA DELLA SUA ATTIVITÀ SINDACALE.

Esprimiamo solidarietà e vicinanza al Compagno Francesco Scorzelli delegato USB della ASST di Lecco che nei giorni scorsi ha ricevuto, per via della sua attività sindacale e di denuncia delle storture della sanità lombarda, l’undicesima contestazione disciplinare in poco più di un anno.

Sembra evidente come l’azienda sanitaria voglia, così facendo, liberarsi di un lavoratore/sindacalista che attraverso le molteplici attività di denuncia ha messo in luce il totale fallimento di un sistema sanitario – quello lombardo basato sulla fallimentare Legge 23 ed in particolare la mancanza di sicurezza che ha causato la strage che ha interessato la Lombardia dall’inizio della pandemia.

Bene ha farà USB a segnalare alle autorità competenti ed all’opinione pubblica ogni situazione poco limpida relativa a questa tristissima vicenda. Ringraziamo Francesco per l’encomiabile lavoro svolto fino ad ora che ha pagato personalmente con una rappresaglia di ben 11 contestazioni disciplinari e rinnoviamo a lui ed a tutta la sua organizzazione sindacale la solidarietà e la vicinanza del nostro Partito.

Milano, 03/06/2021

Fabrizio Baggi, Segretario regionale Lombardia

Giovanna Capelli, Responsabile regionale sanità Lombardia

Partito della Rifondazione Comunista / Sinistra Europea