RIFONDAZIONE: DOMANI UNA NOSTRA DELEGAZIONE ALLA MAIER CROMOPLASTICA DI VERDELLINO

RIFONDAZIONE: DOMANI UNA NOSTRA DELEGAZIONE ALLA MAIER CROMOPLASTICA DI VERDELLINO

Domani pomeriggio una nostra delegazione incontrerà le lavoratrici e i lavoratori della Maier Cromoplastica di Verdellino (BG) in lotta per la difesa del posto di lavoro.

Il presidio permanente e lo sciopero indetto sono la risposta al tentativo della proprietà di trasferire altri macchinari, fondamentali per la produzione, causando di fatto la perdita di posti di lavoro nello stabilimento bergamasco che occupa 92 addetti.

Voci non confermate – che esasperano il livello della tensione – dicono che i macchinari già spostati la scorsa settimana siano finiti in uno stabilimento di proprietà della multinazionale metalmeccanica sito in Repubblica Ceca.

Ancora una volta si prova la strada delle delocalizzazioni per fare extraprofitti sulla pelle delle lavoratrici e ai lavoratori e questo è inaccettabile.

Per queste ragioni domani, 29 giugno 2022, una nostra delegazione regionale incontrerà, davanti ai cancelli della fabbrica, le lavoratrici, i lavoratori e le organizzazioni sindacali in lotta.

Prima le lavoratrici e i lavoratori non i maxiprofitti delle multinazionali!

Milano, 28 giugno 2022

Fabrizio Baggi, Segretario regionale

Nadia Rosa, Responsabile regionale lavoro

Partito della Rifondazione Comunista Lombardia