Rifondazione: Alla Lega fa più paura il dissenso politico che il Covid-19

Rifondazione: Alla Lega fa più paura il dissenso politico che il Covid-19

Apprendiamo ora che il sindaco di Voghera invita gli esercenti del centro a chiudere domani pomeriggio i loro esercizi a causa di un presidio statico convocato per protestare contro le sue politiche sociali.

La Lega si è battuta, criminalmente, negli ultimi 18 mesi contro le chiusure delle attività commerciali stabilite dal Governo per difendere la salute dei cittadini (ricordiamo al Sindaco che ci sono stati più di 120.000 morti per Covid), invece ora chiede di chiudere gli esercizi commerciali perché vi è una iniziativa di protesta contro la sua giunta.

Ricordiamo al sindaco che se c’è qualcuno che crea tensione in città è il  suo assessore-sceriffo che và in giro armato a sparare e ad uccidere.

Domani ci sarà una normalissima iniziativa politica pacifica piaccia o non piaccia al sindaco di Voghera.

Fabrizio Baggi, segretario regionale Lombardia

Piero Rusconi, segretario provinciale Pavia

Partito della Rifondazione Comunista / Sinistra Europea