BAGGI (PRC): VERGOGNOSE LE SCRITTE OMOFOBE A DESIO (MB). COSTRUIAMO UN GRANDE MOVIMENTO INTERSEZIONALE CONTRO OGNI DISCRIMINAZIONE

BAGGI (PRC): VERGOGNOSE LE SCRITTE OMOFOBE A DESIO (MB). COSTRUIAMO UN GRANDE MOVIMENTO INTERSEZIONALE CONTRO OGNI DISCRIMINAZIONE


Leggo sulla pagina di Rete Brianza Pride che nella giornata della Memoria, a Desio (MB), sono apparse le ennesime vergognose scritte omofobe.

Lo dico da anni ed ora lo ripeto con forza: abbiamo la necessità di costruire un grande movimento che si batta contro ogni discriminazione. Non è possibile oggi parlare di battaglia antifascista se non strettamente correlata alla lotta all’omolesbobitransfobia, al razzismo, alla violenza di genere e via discorrendo. Chi ha affossato il ddlZan che se pur ancora totalmente insufficiente e figlio di un compromesso al ribasso era un necessario passo avanti verso la trasformazione del nostro Paese in in Paese civile sono complici di questi atti disgustosi.

Esprimo la mia massima vicinanza e solidarietà a tutta la comunità LGBT+ e ringrazio Rete Brianza Pride per il prezioso lavoro che fa quotidianamente.

Fabrizio Baggi, Segretario Prc/SE Lombardia