CORONAVIRUS: la testimonianza di Aurora, compagna dei Giovani Comunisti/e Versilia.

Ascoltate la testimonianza di Aurora, compagna dei Giovani Comunisti/e Versilia. Aurora ha contratto il coronavirus da sua madre infermiera, poiché priva dei dispositivi di protezione adeguati. Questa è la situazione in cui si ritrovano migliaia di lavoratori e lavoratrici in tutta Italia, questa è la situazione creata da anni di tagli e privatizzazioni della sanità. Forza compagna, guarisci presto e … Leggi

ACERBO / PATTA (PRC-SE) – Decreto “chiusure” è una presa in giro, sciopero per la salute.

ACERBO / PATTA (PRC-SE) – Decreto “chiusure” è una presa in giro, sciopero per la salute. La speranza di milioni di lavoratori e lavoratrici impiegati in attività economiche non essenziali di poter restare a casa a tutela della salute propria e dei loro cari, è stata frustrata. Gravissime le decisioni del governo che appena sabato aveva promesso, dopo colpevoli ritardi, … Leggi

ACERBO – PRC – Inaccettabili pressioni di Confindustria: non sono bastati i morti di Bergamo?

ACERBO – PRC – Inaccettabili pressioni di Confindustria: non sono bastati i morti di Bergamo? È vergognoso il documento di Confindustria che cerca di neutralizzare e svuotare la decisione presa dal governo.Siamo già in ritardo di quindici giorni e il governo non deve farsi ulteriormente condizionare.Non è bastata la strage infinita a Bergamo?Il governo e le forze politiche hanno già … Leggi

È morto il compagno Spartaco Veneroni della Federazione di Cremona.

Giovedì 19 marzo è morto il compagno Spartaco Veneroni, uno dei fondatori del circolo PRC di Piadena, di cui divenne, insieme ad altri, l’animatore ed il costruttore delle iniziative politiche e al quale è rimasto iscritto negli anni, profondamente legato agli ideali ispiratori del partito. Prima di diventare vicesindaco del Comune di Drizzona, è stato segretario della sezione del Pci … Leggi

PATTTA/CAPELLI – PRC-SE: MORTE DI UNA COMMESSA A BRESCIA – UN EVENTO ANNUNCIATO.

MORTE DI UNA COMMESSA A BRESCIA- UN EVENTO ANNUNCIATO E’ con grande tristezza che, nell’esprimere il cordoglio ai familiari della commessa morta a Brescia, ricordiamo di aver denunciato da giorni il gran numero di casi nei quali gli addetti dei supermercati lavoravano senza dispositivi di protezione e il conseguente aumento tra loro di contagi e quarantene. Ora nell’esprimere solidarietà e … Leggi

Fermate la strage! Fermate le attività lavorative non essenziali.

PETIZIONE: Fermate la strage! Fermate le attività lavorative non essenziali. Al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella Al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte Al Presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana Ai Presidenti delle Regioni e delle Province Autonome La diffusione del coronavirus sta colpendo duramente il nostro paese assegnandoci il triste primato del maggior numero di contagiati e, purtroppo, di persone … Leggi

RSA DI MEDIGLIA: STRAGE DI RESIDENTI. – SALVAGUARDIAMO LA SALUTE E LA VITA DEI NOSTRI ANZIANI!

RSA DI MEDIGLIA: STRAGE DI RESIDENTI. – SALVAGUARDIAMO LA SALUTE E LA VITA DEI NOSTRI ANZIANI! Nella RSA di Mediglia, che ospita 150 anziani di famiglie residenti in genere nei comini limitrofi   improvvisamente emerge che in poche settimane ci sono stati 44 decessi per corona virus, ora il prefetto ha messo in quarantena la struttura. Siamo vicini alle famiglie che … Leggi

Emergenza coronavirus a Bergamo e dintorni: basta rimpalli, indugi, perdite di tempo. Zona rossa e cooperazione per uscire dal tunnel

Emergenza coronavirus a Bergamo e dintorni: basta rimpalli, indugi, perdite di tempo. Zona rossa e cooperazione per uscire dal tunnel. Bene che sia rientrata la querelle invereconda a livello regionale che aveva portato alla sospensione della realizzazione di un ospedale da campo a Bergamo da parte dell’ Associazione Nazionale degli Alpini. Oltre al personale cinese presente in Lombardia apprendiamo che il … Leggi

Oggi tocchiamo con mano i danni causati dal taglio della sanità pubblica.

Pubblichiamo di seguito la lettera aperta scritta dalla lista civica “Lodi Comune Solidale” ed interamente riportata dal giornale “Il Cittadino“. Questa lettera è nata da una riflessione collettiva fatta all’interno di Lodi Comune Solidale, riguardo alla situazione di estrema difficoltà nell’affrontare questa emergenza che mostra il servizio sanitario, sopratutto nella nostra regione. Pensiamo che questa difficoltà sia dovuta a cause … Leggi

ACERBO/PATTA (PRC-SE) – BERGAMO: FONTANA FERMI LA STRAGE, CHIUDERE SUBITO FABBRICHE E AZIENDE NON ESSENZIALI IL PRESIDENTE CON PROPRIA ORDINANZA PUO’ FARLO.

ACERBO/PATTA (PRC-SE) – BERGAMO: FONTANA FERMI LA STRAGE, CHIUDERE SUBITO FABBRICHE E AZIENDE NON ESSENZIALI IL PRESIDENTE CON PROPRIA ORDINANZA PUO’ FARLO. In provincia di Bergamo è in corso una strage. L’emergenza coronavirus ha superato di gran lunga il livello d’allarme: i contagiati sono moltissimi, i morti diverse migliaia, molti di più di quel che si dice perchè troppi, tantissimi … Leggi

Lombardia: le persone non sono stupide, caro Fontana, e il re è ormai nudo.

Oggi il Presidente Fontana sbotta sulle pagine del Corriere della Sera : “Insomma Basta! Lo dico con le buone, ma se non sarà sufficiente bisognerà intervenire ancora”. Bene, pensiamo, benissimo! 🏭 Finalmente obbligherà a chiudere tutte le fabbriche con produzioni non sanitarie o di beni di prima necessità della Regione.Finalmente si è accorto che non è una buona idea che … Leggi

Il Coronavirus e la situazione a Mortara e in provincia di Pavia – Intervento di Giuseppe Abbà

Il Coronavirus e la situazione a Mortara e in provincia di Pavia – Intervento di Giuseppe Abbà Alcune considerazioni sull’emergenza sanitaria da Coronavirus. Intanto, sarebbe bene che siano fermate le produzioni non indispensabili e che, per le altre, si adottino misure di salvaguardia effettive. La salute viene prima dei profitti e delle esigenze di Confindustria. La classe operaia non può … Leggi

Medici di base – Un presidio da potenziare perché nessuno a casa sia lasciato solo

Medici di base – Un presidio da potenziare perché nessuno a casa sia lasciato solo. Accanto alla nota emergenza relativa alla carenza di strutture e strumenti per la terapia intensiva ce n’è un’altra di cui si discute poco, ma che, anche per il gran numero delle persone coinvolte, rischia di diventare socialmente rovinosa: quella delle persone a casa perché malate … Leggi