23 gennaio 2016 #SevegliaItalia – adesione del Prc/Se Lombardia alla mobilitazione nazionale

Milano – 20 gennaio 2016 – Comunicato Stampa 

Il PRC/SE della Lombardia sostiene e partecipa alla giornata di mobilitazione nazionale del 23 gennaio indetta dalle associazioni LGBT in difesa “dell’uguaglianza di tutte e tutti e del diritto di vivere in uno stato laico”. Il governo Renzi , che ha messo la fiducia su leggi contrarie alla costituzione, NON METTE LA FIDUCIA sul disegno di legge sulle Unioni Civili ma baratta i diritti e la dignità delle persone con equilibri di partito e di governo  subalterni, ancora una volta, ai dictat delle gerarchie ecclesiastiche che impongono la loro visione in materia di diritti e minano la laicità dello stato. Oggi è richiesta una risposta civile, una rinnovata mobilitazione delle coscienze contro le discriminazioni e l’omofobia, per l’uguaglianza dei diritti di tutte e tutti, il pieno riconoscimento dei diritti di gay, lesbiche, bisessuali e transessuali, i diritti di tutti i bambini a prescindere dall’orientamento sessuale dei genitori.

Il PRC/SE della Lombardia è impegnato a sostenere le iniziative già previste in diverse città Lombarde e invita tutte e tutti a portare il proprio contributo per il successo di questa grande mobilitazione.

La Segreteria Regionale PRC/SE – Lombardia