BASTA ARRICCHIRE LA SANITA’ PRIVATA ! E’ ORA DI CAMBIARE MUSICA!

BASTA ARRICCHIRE LA SANITA’ PRIVATA ! E’ ORA DI CAMBIARE MUSICA!

In una situazione così’ difficile per la #sanità pubblica, davanti al #lavoro incessante e generoso del personale del #ServizioSanitario pubblico, che rischia la propria vita , diventa insopportabile che qualcuno voglia ancora lucrare a spese di chi si deve curare e degli interessi di tutti e tutte.
Per essere più chiari :

1) Le visite in intramoenia vanno assolutamente sospese nel servizio pubblico e nel privato convenzionato, dato che sono state rimandate la maggior parte delle visite ambulatoriali , tranne le urgenti e le urgentissime.

2) Il privato convenzionato non può rifiutare di fornire la visita con convenzione con semplice pagamento del ticket. rimandata dall’ospedale pubblico.

Questi comportamenti della Sanità privata sono gravissimi e vanno denunciati e sanzionati con forza . Le difficoltà nell’affrontare questa epidemia rivelano la fragilità di un sistema sanitario pubblico smantellato dai tagli.
Basta dare soldi alle cliniche private.


Rafforziamo la Sanità Pubblica!

12/03/2020
Giovanna Capelli – Responsabile sanità #PrcLombardia