CORRUZIONE IN LOMBARDIA- PATTA (PRC/SE): «SCOPIAMO VIA MARONI»

Milano, 29 febbraio 2016

COMUNICATO STAMPA

CORRUZIONE IN LOMBARDIA- PATTA (PRC/SE): «SCOPIAMO VIA MARONI»

Domani, martedì 1° marzo, in occasione del voto della mozione di sfiducia nei confronti di Maroni, il PRC della Lombardia sarà presente con un proprio presidio davanti alla sede del consiglio regionale per chiedere le dimissioni del Presidente della Regione.

Maroni è stato colpevolmente inattivo di fronte al dilagare delle irregolarità denunciate da tempo dal comitato per la trasparenza della Regione.

Ha lasciato prosperare per anni le concessioni e gli appalti ai privati dentro cui, come è noto, sono cresciuti esponenzialmente i casi di corruzione.

Di fronte all’estensione del malaffare che in Lombardia è oramai una malattia infettiva endemica, la giunta leghista ha inviato alla Corte dei conti una sola segnalazione.

Le ramazze di Maroni e i “calci in culo” di Salvini vengono agitati, ogni volta che qualcuno del loro giro viene preso con le mani nel sacco, per trasmettere l’immagine abbondantemente usurata di una lega incorruttibile, ma poi si lascia che tutto riprenda come prima: nuovi arresti, poltrone e consulenze agli amici, ticket e malasanità per i cittadini.

Il PRC invita tutti al presidio di domani all’entrata di palazzo Pirelli, in via Fabio Filzi, alle ore 10. È d’obbligo dotarsi di ramazza: scopiamo via Maroni. Maroni dimettiti!

Milano, 29 febbraio 2016

nello regione

01 marzo 2016

m dimissioni

01 marzo 2016

105424455-e9a36362-467e-4600-a1a5-d278ad2c7e1f

01 marzo 2016

105424301-185cd1bd-38fd-44b3-9f56-dd570a56c3d5

01 marzo 2016