BAGGI (PRC-SE LOMBARDIA): ZOFFILI, LA LEGA E LE ARMI DI DISTRAZIONE DI MASSA.

BAGGI (PRC-SE LOMBARDIA): ZOFFILI, LA LEGA E LE ARMI DI DISTRAZIONE DI MASSA.

Certo è che le “armi di distrazione di massa” usate dalla #Lega e dai sui dirigenti per spostare l’attenzione dai problemi giudiziari nei quali il partito si trova superano l’immaginazione umana.
Nel frattempo, mentre l’onorevole #Zoffili inscenava questa pagliacciata, ancora una volta un naufragio – al largo della #Libia – causava morti e dispersi. La Lega, rispetti l’intelligenza delle cittadine e dei cittadini italiani e pensi a rendere i #49milioni di rimborsi elettorali “evaporati” anziché deridere, con teatrini di basso livello come questo, chi attraversa prima il #deserto e poi il #mediterraneo rischiando la propria vita in un viaggio pericolosissimo.
Da cittadino della Provincia di #Como (esattamente come il prode Eugenio), prima ancora che da dirigente politoco, mi sento offeso da questo gesto incommentabile compiuto da uno che sta nelle istituzioni.
Zoffili chieda scusa e il #Parlamento prenda, nei suoi confronti, seri provvedimenti.

Fabrizio Baggi – segretario regionale Rifondazione Comunista Lombardia