SOSTENIAMO LO SCIOPERO DEI LAVORATORI E DELLE LAVORATRICI DELLA LUCCHINI DI LOVERE (BG).

Rifondazione Comunista Bergamo e provincia: “Sosteniamo lo sciopero dei lavoratori e delle lavoratrici della Lucchini di Lovere (BG)”

Le lavoratrici e i lavoratori dello stabilimento Lucchini di Lovere hanno indetto uno sciopero di 11 giorni consecutivi, come spiegano i sindacati di categoria, per contrastare l’atteggiamento dell’azienda che intende riaprire la produzione senza aver dato modo di conseguire una verifica puntuale sui provvedimenti da adottare per garantire la tutela della salute dei lavoratori.
Rifondazione Comunista appoggia decisamente le richieste sindacali dichiarandosi a sostegno della lotta dei lavoratori e delle lavoratrici nelle modalità che le organizzazioni di categoria riterranno opportuno adottare affinché la salute e la vita dei lavoratori e delle loro famiglie vengano assunte come condizioni imprescindibili per la ripresa della attività produttiva.

Bergamo 04.04.20
Francesco Macario segretario provinciale #Bergamo
Ivan Facchi, segretario del circlo Alto Sebino e Valle Camonica del 
Partito della Rifondazione Comunista