CASO CAMICI LOMBARDIA – BAGGI / CAPELLI PRC: ALTRO CHE DONAZIONE IL COMMISSARIAMEMNTO DELLA SANITA’ LOMBARDA E’ SEMPRE PIU’ MOTIVATO

CASO CAMICI LOMBARDIA – BAGGI / CAPELLI PRC: ALTRO CHE DONAZIONE IL COMMISSARIAMEMNTO DELLA SANITA’ LOMBARDA E’ SEMPRE PIU’ MOTIVATO

Dunque la ditta Dama; del cognato di Fontana, non aveva fatto una donazione generosa alla Regione #Lombardia come sottoscrizione nell’emergenza, ma la fornitura di camici per ben 515 mila euro era un acquisto dietro fattura.
La magistratura indaga anche sui funzionari che hanno permesso una procedura clientelare che favorisce le ditte di famiglia e naturalmente su Fontana che per mesi ha raccontato la bugia della donazione.
La richiesta di commissariamento della Sanità lombarda è sempre più motivata e salda, dato il disastro sanitario lombardo durante e dopo la epidemia.
La buona prassi istituzionale chiederebbe anche le dimissioni.

Milano, 09/07/2020

Fabrizio Baggi – Segretario Regionale
Giovanna Capelli – Responsabile regionale #Sanità
Partito della Rifondazione Comunista – #Lombardia

#commissariamento della #sanitàlombarda