RIFONDAZIONE COMUNISTA – REGIONE LOMBARDIA, SFIDUCIA A FONTANA: MEGLIO TARDI CHE MAI!

RIFONDAZIONE COMUNISTA – REGIONE LOMBARDIA, SFIDUCIA A FONTANA: MEGLIO TARDI CHE MAI!

Oggi le opposizioni consiliari PD e 5Stelle hanno depositato una mozione di sfiducia a Fontana sulla sua gestione della epidemia di Covid. Meglio tardi che mai, potremmo dire, dato che non hanno mosso un dito quando un vasto movimento di forze politiche e sociali, fra cui Rifondazione, che ha raccolto 80000 firme nella prima ondata del Co vid, chiedeva il Commissariamento della Sanità Lombarda e la decadenza della legge 23, la controriforma Maroni che ha contribuito ad indebolire la sanità pubblica tanto da fare della Lombardia un caso internazionale per mortalità e letalita’ da Covid 19.

Ma sarebbe cinico dire meglio tardi che mai, perché quel tardi è costato molte vite e molte sofferenze.

Continuiamo a denunciare la debolezza e la contraddittorietà di questa opposizione che non prende di petto, anche nelle sue proposte legislative o negli interventi del Governo la questione di fondo: affossare e dismettere un modello sanitario che fa della salute una merce e della sanità un’azienda.


Milano, 29/01/2021

Segreteria Regionale – Partito della Rifondazione Comunista Lombardia