BAGGI (PRC-LOMBARDIA) – NO AGLI SGOMBERI DEGLI SPAZI SOCIALI, NO ALLA REPRESSIONE VERSO LE ORGANIZZAZIONI CHE FANNO SOLIDARIETA’ SOCIALE: ESPRIMIAMO LA NOSTRA SOLIDARIETA’ E VICINANZA AL CSOA LAMBRETTA.

BAGGI (PRC-LOMBARDIA) – NO AGLI SGOMBERI DEGLI SPAZI SOCIALI, NO ALLA REPRESSIONE VERSO LE ORGANIZZAZIONI CHE FANNO SOLIDARIETA’ SOCIALE: ESPRIMIAMO LA NOSTRA SOLIDARIETA’ E VICINANZA AL CSOA LAMBRETTA.

In merito all’eventualità di uno sgombero del CSOA Lambretta – Fabrizio Baggi – Segretario Regionale Prc Lombardia ha dichiarato:

«Questa mattina è trapelata la notizia dell’inizio di una procedura di sgombero dello stabile Via Edolo 10 a Milano attualmente occupato dal Centro Sociale Lambretta.
In questi mesi, durante il periodo del lockdown e tutta la pandemia, le compagne ed i compagni del CSOA Lambretta hanno rappresentato, anche attraverso la Brigata di solidarietà Lena Modotti, un fondamentale punto di riferimento per le persone e le famiglie in difficoltà sopperendo, ancora una volta, alle mancanze delle istituzioni cittadine e come Prc/SE Lombardia non possiamo che ringraziarle/i per il grande lavoro svolto.

Milano ha bisogno di spazi sociali e non di sgomberi e di repressione. Rifondazione Comunista Lombardia sostiene la lotta del Lambretta e di tutti gli spazi sociali sotto attacco come Cascina Torchiera e Ri-Make ed invita alla mobilitazione a sostegno di chi da anni si batte per le battaglie per l’ambiente, per l’uguaglianza di genere, per la solidarietà internazionale e per una città più inclusiva.
No agli sgomberi degli spazi sociali, tutte e tutti col Lambretta
».

Milano, 13/07/2020
#iostocollambretta