A COMO UNA MANIFESTAZIONE PER RICORDARE IL RAGAZZO MALIANO MORTO FULMINATO DALLA LINEA AD ALTA TENSIONE MENTRE CERCAVA DI VARCARE LA FRONTIERA SUL TETTO DI UN TRENO.

“I VOSTRI MURI SONO I NOSTRI MORTI”.   Domenica 19 marzo si è tenuto a Como l’incontro per ricordare il ragazzo maliano che il 27/2/2017 è morto, fulminato dalla linea ad alta tensione, mentre cercava di oltrepassare il confine e raggiungere la Svizzera nascosto sul tetto di un treno diretto a Balerna. Decine e decine di persone appartenenti ad associazioni, … Leggi

COMO SENZA FRONTIERE. di Fabrizio Baggi.

La città di Como è investita da circa due mesi dagli effetti dell’emergenza umanitaria prodotta dalle migrazioni in fuga dalle guerre. Centinaia di persone, nuclei familiari, donne, minori non accompagnati,  per sfuggire a guerre, violenza sono costretti a dimorare nel piazzale e nel parco antistante la Stazione Ferroviaria (San Giovanni) in condizioni sanitarie e materiali indegne di una condizione civile. … Leggi