SANITA’: PRIMA I CITTADINI NON LE RUBERIE

Giovedì 10  marzo  2016  –  ore 18,30 presso sede regionale di via Benaco 16 – Milano è convocata una riunione di tutte le compagne e i compagni delle federazioni che seguono i temi della sanità. L’incontro è aperto a tuti i componenti i Comitati Politici Federali e a tutte/i coloro che sono interessati ai temi della sanità lombarda. Alla luce della recente riforma … Leggi

SANITA’ LOMBARDA: NUOVA LEGGE VECCHI PRINCIPI

Il 13 ottobre scorso è stato arrestato il vice presidente della Regione Lombardia Mario Mantovani insieme all’assessore al Bilancio e ad altri funzionari della regione. Solo un mese prima Mantovani era l’assessore alla sanità e la sanità è stata l’oggetto del suo arresto per corruzione e concussione. L’11 agosto scorso, nel pieno dei suoi poteri è uscita la Legge regionale n. 23 “Evoluzione del sistema sociosanitario lombardo: modifiche al Titolo I e al Titolo II della legge regionale 30 dicembre 2009, n. 33 (Testo unico delle leggi regionali in materia di sanità)”. Ci chiediamo quale può essere il senso di questa “nuova riforma” al seguito di questi nuovi arresti. Non è possibile ritenere che sia astratta dalla situazione concreta che si riallaccia a quella vecchia e ben nota che abbiamo assito nel recente passato quando era presidente della regione Roberto Formigoni. Pensavamo, così ci hanno fatto credere, che il sistema corruttivo in sanità fosse finito con il cambio della Giunta, ma così non è stato. Quale credibilità può avere una legge che è espressione, anche, e non solo, di questo sistema. Non possiamo non tenerne conto. Leggi

MILANO, 14 LUGLIO – PRESIDIO INDETTO DALLA “RETE LOMBARDA PER IL DIRITTO ALLA SALUTE”

Milano, 14 luglio 2015 – Durante il presidio indetto dalla Rete Lombarda per il Diritto alla Salute davanti al Palazzo della Regione, Antonello Patta – Segretario Regionale del P.R.C. Lombardia e Fulvio Aurora – Direttore di Medicina Democratica spiegano durante le relative interviste le ragioni della protesta nei confronti della “Riforma Maroni”

027

Antonello Patta – Prc Lombardia

Fulvio Aurora – Medicina Democratica

052