BAGGI (PRC-SE) / VERTENZA VOSS: LA LOTTA DELLE LAVORATRICI E DEI LAVORATORI HA OTTENUTO UN PRIMO RISULTATO POSITIVO. BENE! ORA SI VADA AVANTI FINO ALL’OTTENIMENTO DI UN ACCORDO.

BAGGI (PRC-SE) / VERTENZA VOSS: LA LOTTA DELLE LAVORATRICI E DEI LAVORATORI HA OTTENUTO UN PRIMO RISULTATO POSITIVO. BENE! ORA SI VADA AVANTI FINO ALL’OTTENIMENTO DI UN ACCORDO.

Nella giornata di ieri arriva finalmente una buona notizia in merito alla vertenza in corso alla VOSS di Osnago (LC).

Dopo 39 giorni consecutivi di presidio permanente infatti la lotta delle lavoratrici e dei lavoratori ha portato i primi risultati e la proprietà ha garantito la disponibilità ad utilizzare, anche per un lungo periodo, tutti gli ammortizzatori sociali possibili in modo da evitare che finito il periodo di blocco dei licenziamenti, il 31 marzo, 70 persone si ritrovino disoccupate.

È ancora presto per parlare di “vittoria” e bene fanno lavoratrici, lavoratori ed organizzazioni sindacali a mantenere il presidio permanete almeno fino a che, il confronto serrato dei prossimi giorni, non porti al raggiungimento di un accordo quadro che definisca e metta nero su bianco l’intero percorso a salvaguardia di tutti i posti di lavoro.

Rifondazione Comunista della Lombardia rinnova l’impegno del Partito nel sostegno alle lavoratrici ed ai lavoratori della VOSS che, con la grande determinazione nel voler difendere lavoro, reddito, occupazione e dignità, hanno dato in queste settimane una grande lezione a tutte e tutti.

Milano, 22/01/2021

Fabrizio Baggi – Segretario Regionale Partito della Rifondazione Comunista Lombardia