SINISTRA PER LA LOMBARDIA: L’APPROVAZIONE BIPARTISAN DELLA VIGEVANO-MALPENSA E’ UN COLPO MICIDIALE AL TERRITORIO

A tre giorni dalle elezioni il CIPE, presieduto da premier Gentiloni del PD e alla presenza dell’assessore lombardo Massimo Garavaglia, della Lega, con una decisione bipartisan hanno deciso di dare l’ok al progetto della devastante e inutile Tangenziale Vigevano-Malpensa, che attraverserà, deturpandola, una delle zone agricole più antiche e pregiate di Lombardia, nel Parco del Ticino.
Questa approvazione è la dimostrazione plastica di come tutti i maggiori partiti, dal PD a Roma alla Lega in Lombardia,, se ne infischiano delle esigenze dei territori, rispondendo solo a interessi di quanti hanno in mente un modello fatto di autostrade inutili e cemento, a scapito degli investimenti sul trasporto pubblico locale e della riqualificazione della viabilità esistente. Alla faccia anche dei candidati pseudo-ambientalisti del centrosinistra.
I candidati di Sinistra per la Lombardia e Potere al Popolo sono sempre stati, e sempre lo saranno, al fianco di quanti nei territori si oppongono al modello delle autostrade e per la difesa del suolo.La battaglia è ancora lunga: manca il finanziamento per centinaia di milioni di euro, una procedura di infrazione europea è pendente a Bruxelles, ma soprattutto saremo a fianco dell’opposizione del territorio a quest’ennesima opera inutile.
Massimo Gatti Candidato presidente
Igor Bonazzoli e Sara Mastronicola Candidati al Consiglio regionale SINISTRA PER LA LOMBARDA
Naomi Contiero e Manuel Vulcano Candidati alla Camera dei Deputati POTERE AL POPOLO
Milano, 28/02/2018